DIAVOLI ROSSI DEL 6° 1957-1958 - 20° Club Frecce Tricolori Torino "Cap.Pil.John Miglio"

Vai ai contenuti

Menu principale:

DIAVOLI ROSSI DEL 6° 1957-1958

P.A.N. > PRIMA DELLE FRECCE TRICOLORI
 


I "DIAVOLI ROSSI" DEL 6° STORMO

Come previsto dal regolamento , nel 1957 i Diavoli Rossi nel 1957 sono pattuglia di riserva , organizzata in seno alla 6° Aerobrigata di Ghedi  con 4 F-84 F comandati dal Capitano Mario Squarcina. La livrea inalbera orifiamma rosse sul timone e sull’estradosso mentre l’intradosso è dipinto con i colori nazionali , il colore di base è argento. I componenti sono, oltre al citato comandante il Cap. Squarcina ,il Tenente Dugnani gregario destro , il Ten. Cumin gregario sinistro ed il Tenente Albertazzi fanalino . Il debutto nel 1957 a Vicenza , il 14 marzo , seguiranno poi Bologna , Ypenburg  sotto gli occhi dei reali olandesi  , in questa occasione il Ten. Guidi sostituì Albertazzi , e la pattuglia sia pure da poco costituita fece un’ottima esibizione di fronte a pattuglie inglese , francese , americana , canadese e ovviamente olandese . Seguirono Verona e Ghedi  dove il Ten. Guidi sostituiva come titolare il Ten. Dugnani.
Arrivò così il 1958 , dove la pattuglia entrò a pieno titolo nelle sue funzioni di pattuglia acrobatica titolare. Il Cap. Squarcina volle sottolineare il passaggio con una variante della livrea e allargò la rosa dei componenti la pattuglia con l’inserimento del Serg.Magg. Anticoli come gregario destro e del Ten.Ceriani gregario sinistro e fanalino , fluidificando così il programma .
Napoli vide di fronte ad un vasto pubblico , composto tra gli altri dalla flotta americana , il debutto della pattuglia con il consueto ma sempre emozionante repertorio , cui la bomba costituiva un sigillo di garanzia ,seguito da un saluto con un passaggio lento “tutto fuori” .
Nella successiva primavera il Cap. Squarcina introdusse nel programma Cap.Ceoletta nel ruolo di solista , sviluppando così la figura della “bomba” .
I successi internazionali non mancarono di certo : la pattuglia si esibì con successo e ammirazione a Bitburg il giorno 11 giugno dove ancora una volta surclassarono i concorrenti delle altre nazioni : Patrouille de France , Black Arrows , Sky Blazers e Pattuglia norvegese.
Il sigillo arrivò quando in Belgio , furono decretati vincitori al Raduno delle Nazioni a Liegi dove si aggiudicarono il trofeo assegnato dal Re del Belgio e i contendenti non erano certo di scarsa caratura   : i “Black Arrows” inglesi , i “Dragoes” portoghesi , gli “Acroteam” greci , i “White Swan” turchi, gli americani “Skyblazers” ed i “Diables Rouges” belgi . i “Diavoli” bissarono il successo internazionale belga con un’altra eccezionale performance in Olanda , sulla base di Soesterberg.
Sul cielo campo della base di Pratica di Mare, il 28 novembre, i “Diavoli Rossi” ebbero uno spettatore di assoluta eccezione : lo Scià di Persia , proprio di fronte all’illustre ospite la pattuglia propose per la prima volta la “bomba”  a sei ; un’alta onorificenza , su richiesta dello Scià,fu fatta pervenire al Cap. Squarcina.
La fama conquistata nel corso di questo trionfale 1958 , portò la pattuglia a rappresentare l’Italia al primo congresso Mondiale del Volo negli Stati Uniti. La formazione era composta dal leader il Cap.Squarcina,dal Serg. Magg. Anticoli primo gregario destro, dal Cap.Guida secondo gregario destro,dal Ten.Cumin primo gregario sinistro , dal Ten. Albertazzi secondo gregario sinistro e dal Cap.Ceoletta fanalino  e solista. Particolare curioso , in quanto nel futuro le trasferte oltre atlantico furono effettuate con i velivoli della pattuglia,in questo caso i velivoli F-84 F con la livrea dei Diavoli Rossi furono forniti dalla scuola di tiro della Luke AFB dell’USAF. Le esibizioni furono memorabili al punto che la pattuglia passò un mese negli States tra un air show e l’altro .

FONTI: AERONAUTICA MILITARE
     "STORMI D'ITALIA" G.LAZZATI
      http://www.cftleonardo.com/pdiavolirossi.htm




FORMAZIONE 1957-1958
Cap.  Mario Squarcina (capoformazione)
Ten. Vittorio Cumin  (1°gregario sinistro)
Ten. Davide Albertazzi (1°gregario destro)
Ten.Ceriani  (2° gregario destro)
Serg.Maggiore Ennio Anticoli  (1°gregario destro)
Cap.Gianbattista Ceoletta (solista)

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu